Martedì, 30 Settembre 2008 18:20

Non ce ne laviamo le mani In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

mapuche.gif
Lush elimina l'olio di Palma dai saponi. "Ce l’abbiamo fatta: siamo stati i primi a togliere l’olio di palma dai saponi."


NON CE NE LAVIAMO LE MANI

Lush elimina l'olio di Palma dai saponi




Ce l’abbiamo fatta: siamo stati i primi a togliere l’olio di palma dai saponi.


 In Lush siamo orgogliosi di annunciare che tutti i nostri saponi sono finalmente privi di olio di cuore di palma.  La base vegetale usata nei saponi Lush fino a poco tempo fa infatti è ora stata completamente sostituita con una nuova base frutto di lunghe ricerche.

Negli ultimi anni abbiamo preso seriamente in considerazione le preoccupazioni degli ambientalisti sull’utilizzo dell’olio di palma nei cosmetici, negli alimenti e nei biocarburanti. L’industria cosmetica, a livello mondiale, ne consuma il 6-7% del totale e questo è uno degli ingredienti più comuni nella produzione dei saponi. Fino ad oggi anche Lush ne ha fatto un uso massiccio nei propri saponi, quindi un approfondimento era doveroso.

Dovevamo fare qualcosa, partendo dal nostro interno e muovendo il primo passo tra i produttori di cosmetici (che speriamo vogliano imitarci presto). Abbiamo lavorato per più di un anno con il nostro fornitore inglese di scaglie di sapone e assieme siamo riusciti a sviluppare per primi una base totalmente priva di olio di palma, disponibile su larga scala. Tutti i saponi Lush utilizzano ora queste nuove scaglie, fatte con olio di cocco, colza e girasole, prive di additivi. La nuova base è più costosa di quella vecchia, ma permetterà di risparmiare a noi e all’ambiente circa 250.000 chili di olio di palma ogni anno.

Chi è Lush
Nata in Inghilterra nel 1995, Lush produce e commercializza cosmetici freschi e fatti a mano a base di frutta e verdura biologica, con sintetici sicuri e i migliori oli essenziali. I prodotti Lush sono realizzati nel massimo rispetto delle persone, dell'ambiente, degli animali e quindi della nostra pelle. In Italia Lush è presente dal 1998. Conta oggi 24 negozi monomarca e un sito internet per la vendita online (www.lush.it).
Letto 12306 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Ottobre 2012 18:54
Altro in questa categoria: Spontex Home Loving Project »