Mercoledì, 23 Giugno 2010 10:42

Cosenza, Lunedi 27 Settembre - Verso germogli di responsabilita' d'impresa In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

mzcosenza.jpg
Lunedi 27 Settembre
ManagerzenCafé a Cosenza: "Verso... Germogli di responsabilità d'imprese" con Federica Ghetti

 

27 Settembre 2010 - Cosenza

Verso... germogli di
responsabilità d'impresa


Introduce:
Giancarlo Vivone - ManagerZen Cosenza - Calabria

Interverranno:
Federica Ghetti - Presidente Nazionale Managerzen
Sarino Branda - Direttore generale Confindustria Cosenza
Daniela Mattia - ManagerZen Puglia

Seguirà:
Ascolto e condivisione di buone pratiche

mz-cosenza-27settembre.jpg

Nasce e si consolida l’Associazione Manager Zen a Cosenza ed in Calabria ed inizia un viaggio che parte da “Germogli di Responsabilità (Sociale) d’Impresa”.
Dallo Statuto di MZ ...promuovere la responsabilità sociale delle imprese e lo sviluppo sostenibile; fare incontrare manager ed imprese che condividono valori d’impresa e valori personali...”

E’ ormai evidente che la reputazione dell’impresa, il patto fiduciario che si instaura tra l’organizzazione e i suoi principali interlocutori, la fiducia verso il soggetto produttore (Riftkin), stanno, di fatto, acquisendo sempre più importanza per la modalità con cui l’impresa produce il suo valore economico.

Ecco perché per l’economia europea avere Imprese Socialmente Responsabili è una necessità non più rinviabile. Infatti, nasce e si consolida in virtù di due elementi chiave: l’affermazione della competitività del sistema Europa basato sugli assi della coesione sociale e della conoscenza (Delors,1993) e la convinzione politica che la responsabilità sociale delle imprese sia “intrinsecamente connessa con il concetto di sviluppo durevole” (Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, 2000).

L’impresa socialmente responsabile è un’impresa che considera nella definizione della propria strategia, nella declinazione delle politiche e nei comportamenti di gestione quotidiani gli interessi di tutti i suoi stakeholder e gli impatti che il suo operato può avere sia a livello economico, che sociale ed ambientale.
 
 
___________________________________


INFORMAZIONI


Lunedi 27 Settembre - ore 17.30
Salone delle Conferenze - Confindustria
Via G. Tocci - COSENZA

La serata è aperta agli amici, ai soci e ai curiosi.

Ingresso gratuito con iscrizione obbligatoria
Compila IL FORM D’ISCRIZIONE





Con il contributo di:



Per info e iscrizioni
Giancarlo Vivone: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luigi Buono: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria ManagerZen – tel 0541.736362
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
___________________________________
 
ManagerZen Café è un luogo d'incontro e un'opportunità 

...per condividere esperienze e progetti,
... per riflettere sull'organizzazione delle imprese e della comunità in cui viviamo, 

... per riscoprire l'arte della conversazione, 

... per condividere il fascino discreto dell'incontro.


 
Il ManagerZen Café è nato a Milano nel gennaio 2004 grazie all'idea di Vittorio Francione, allora Presidente del Network Adriano Olivetti, scomparso a marzo 2006. 

Il progetto si ispira alla tradizione illuminista del “Caffè” di Pietro Verri e si propone come contributo ad una nuova cultura di impresa .
"Alla base sentiamo molto forte la voglia di mettere in comune i nostri pensieri. La comunicazione rappresenta la chiave d'oro che apre le porte del cambiamento. La vecchia pseudo comunicazione autoritaria e violenta …parlare a..., va sostituita con un nuovo stile …parlare con..., dal taglio fortemente dialogico e interattivo.  Nei ManagerZen Café nessuno è protagonista, perché siamo tutti animatori: ognuno ha qualcosa da dare e da imparare dai presenti. A volte invitiamo ospiti che non diventano i primi attori della serata, ma hanno il compito di stimolare le idee e la conversazione, in un clima di condivisione e partecipazione".
Vittorio Francione

Letto 7479 volte Ultima modifica il Martedì, 09 Ottobre 2012 17:08