Articoli

Milano, mar. 16 febbraio SempliceMente con Piera Giacconi


piera-giacconibn85.jpg
Come sconfiggere depressione e stagnazione con la ricchezza individuale? Martedi 16 Febbraio, dalle 19 a Milano ritorna ManagerzenCafè con l'Happy Hour & More, con Piera Giacconi.

managerzencafémilano
 una serata, un aperitivo, un argomento

Milano riparte con l'Happy Hour & More

gli "esperti" conversano con il "pubblico"
nell'agorà del Boccascenacafè, Teatro Litta, Milano
in Corso Magenta 24 a Milano

Martedi 16 Febbraio
dalle 19 alle 21


sempliceMente

Costruire la ricchezza personale

con Piera Giacconi


Come sconfiggere depressione e stagnazione con la ricchezza individuale? Semplice, e le fiabe lo vanno raccontando da millenni! L'identità è una radice di semplicità. Il futuro non si subisce, si costruisce, a partire dalle qualità personali radicate in ciascuno di noi. Scopriamole insieme. Una serata energizzante, divertente, stupefacente, concreta, come le magie dei racconti antichi.

piera-giacconibn.jpg
Piera Giacconi, arte-terapeuta, formatrice e consulente di direzione, specialista in gestione dello stress ed espressione dei talenti, membro del club di terapeuti e formatori Horaklés® di Parigi. Accompagna i partecipanti nello sviluppo della presenza a se stessi alla ricerca della pentola d’oro delle fiabe, oltre il mito del denaro, tramite l’espansione sensoriale e la focalizzazione mentale, verso una condizione di maggiore lucidità nelle scelte, mirate ad agire per la realizzazione del proprio obiettivo personale di Fecondità.
 



-------------------------------------------------------

Martedi 16 Febbraio dalle 19.00 alle 21.00
Boccascenacafè – Teatro Litta
Corso Magenta n. 24 Milano


La serata è aperta agli amici, ai soci e ai curiosi

Contributo serata: 10 euro (costo del drink)
Soci Managerzen: 6 euro (per chi si associa a Managerzen)


ISCRIZIONE obbligatoria
per partecipare compila il FORM D'ISCRIZIONE cliccando qui


Per info:
Segreteria Managerzen - tel. 0541.736362
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.